SCIOPERO LAVORATORI SDA: AL GOVERNO CHIESTO UN INTERVENTO PER GARANTIRE LA CONTINUITÀ LAVORATIVA E CONDIZIONI CONTRATTUALI E RETRIBUTIVE DIGNITOSE

Postato il

http://www.tizianaciprini.it/sciopero-lavoratori-sda-al-governo-chiesto-un-intervento-per-garantire-la-continuita-lavorativa-e-condizioni-contrattuali-e-retributive-dignitose/

 
Da circa due settimane prosegue lo sciopero dei dipendenti di #Sda, azienda del gruppo Poste Italiane, partner unico per la gestione logistica e distributiva, per l’e-commerce e per la vendita a distanza.
Tutto è nato dalla crisi dell’azienda Cpl-Consorzio Progresso Logistico che per Sda cura i servizi di movimentazione dei pacchi all’interno dei magazzini e che, ai primi di settembre, ha comunicato di non poter più pagare regolarmente lo stipendio ai dipendenti a causa della stessa Sda, da cui sarebbe remunerata con tariffe “non adeguate”.

La Sda ha reagito dando il benservito a #Cpl e annunciando di voler cambiare fornitore, mentre i dirigenti Cpl hanno risposto licenziando 43 dipendenti con contratti in scadenza a fine anno. Dinnanzi a questo sgambetto, i sindacati Si-Cobas (Sindacati intercategoriali) e Sol-Cobas (Sindacato operai in lotta), hanno messo in atto una serie di agitazioni sfociate in scioperi, che hanno interessato tutto il circuito del corriere Sda.
Vista la preoccupante situazione che si è venuta a creare, ho presentato un’interrogazione per sapere quali iniziative intenda adottare il Governo al fine di garantire la continuità lavorativa, assicurando a tutti i dipendenti delle cooperative coinvolte condizioni contrattuali e retributive dignitose.
Sda sta consapevolmente rinunciando a circa il 40% del suo mercato, con il rischio che la stessa azienda logistica salti e con essa vadano a spasso i suoi 1.500 dipendenti, più i 5mila corrieri che per Sda fanno le consegne, più i 3mila facchini che movimentano la merce negli hub.
Non possiamo permettere che oltre 9mila persone vadano a ingrossare l’esercito dei disoccupati a causa di una lotta intestina, deflagrata proprio per il licenziamento di 43 lavoratori a termine!

LA MIA INTERROGAZIONE
http://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=5%2F12273&ramo=CAMERA&leg=17

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...