LAVORO: I DANNI ESISTENZIALI DEL PRECARIATO A VITA Territorio – Ficulle: dopo ‘Striscia la notizia’ com’è andata a finire? Territorio – Umbria: 6,6 milioni di euro per costruire nuovi edifici scolastici

Postato il

http://www.tizianaciprini.it/lavoro-i-danni-esistenziali-del-precariato-a-vita/

Il #precariato a vita crea un “danno esistenziale”. Una sentenza del tribunale di #Treviso ha stabilito
come la reiterazione del lavoro precario, soprattutto se portata avanti per anni dal datore di lavoro, sia un abuso che può portare al “danno esistenziale” e al successivo risarcimento.

Il Tribunale ha deciso che un contratto di lavoro a tempo determinato, ha il significato di affrontare e coprire un momento di punta di lavoro, una situazione contingente e non può essere la normalità. sostituendosi ad un regolare contratto a tempo indeterminato.
Una magra rivincita per un gruppo di docenti precari che, tra gli anni ’90 e il 2014, hanno di fatto trascorso un lungo periodo da precari, senza essere mai riusciti a diventare di ruolo ed avere una
prospettiva lavorativa e di vita stabile: tanto è bastato al giudice di Treviso per disporre i risarcimenti da parte di un centro di formazione professionale, che oscillano tra i 2mila e i 15mila euro.
Migliaia di lavoratori in tutta #Italia, potrebbero quindi riconoscersi nelle vicissitudini dei docenti di Treviso e tentare la carta del ricorso al giudice per il “danno esistenziale”.
Una sentenza storica, che potrebbe aprire nuovi scenari e riaffermare la questione della DIGNITÀ DEL LAVORO.
http://attivismo.forumfree.it/?t=74939914&view=getlastpost#lastpost

Mon, 09 Oct 2017 12:40:03 +0000di: Staff Forum (Silvio Torre)in: Ficulle: dopo ‘Striscia la notizia’ com’è andata a finire?
http://attivismo.forumfree.it/?t=74937954&view=getlastpost#lastpost

Sun, 08 Oct 2017 20:38:42 +0000di: Staff Forum (Silvio Torre)in: Umbria: 6,6 milioni di euro per costruire nuovi edifici scolastici

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...