LA NESTLE’ CHIUDE LA PORTA IN FACCIA AL PROGETTO DEGLI EX DIPENDENTI PERUGINA

Postato il

http://www.tizianaciprini.it/la-nestle-chiude-la-porta-in-faccia-al-progetto-degli-ex-dipendenti-perugina/

Quella porta chiusa in faccia, a mezzo stampa, da Nestle’ al progetto degli ex dipendenti #Perugina è un’occasione persa per la stessa Multinazionale, che ne avrebbe avuto anche un ritorno d’immagine, avendo potuto disporre “in casa” di un fornitore per le produzioni artigianali dismesse.
Quella mano negata da parte dei sindacati che gridavano al rischio “esternalizzazioni” dopo aver dato il “via libera” alla vendita di biscotti e caramelle, e’ invece una vergogna.
In questa breve intervista spiego perché il progetto cooperativa degli ex dipendenti era “per la Nestlé” e non contro Nestlé.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...