news

Diario quotidiano – 26 aprile 2013

Postato il Aggiornato il

Carla Ruocco

Buonasera ragazzi!

Il diario del M5S di Carla Ruoccoanche oggi è stata un giornata molto impegnativa sul fronte ‘commissione speciale’.
Vedrete presto un video che vi metterò a disposizione per descrivervi meglio il lavoro.
Intanto si è saputo che le trattative del pdl pd-l per il governo sono andate a buon fine. D’altronde non avevamo mai avuto dubbi!! LA SCELTA DI NAPOLITANO SU RODOTA’ ERA SOLO L’ULTIMO TASSELLO APPOSTO AL LORO PUZZLE PER SALVARSI RECIPROCAMENTE IL SEDERE.

Ieri Letta parlava di ‘mescolarsi’ e ‘scongelarsi’…..la parola ‘collaborazione’, evidentemente, non appartiene al loro vocabolario. Sono abituati ad inciuci in cui confondono e ‘mescolano’ le loro identità in un unico magma acido ed indigesto! Vomitevole! Non ci mescoleremo MAI nel loro impasto avariato. Non li perdonerò di aver rubato il futuro alle generazioni che verranno. Continuerò a combattere perché vadano via il prima possibile, liberandoci della loro asfissiante e nauseabonda presenza. Nel frattempo vigilerò affinché non facciano ulteriori danni…

View original post 8 altre parole

Annunci

Mela Marcia su Roma

Postato il Aggiornato il

Orvieto Civica

La marcia su Roma.

La mela marciaContinui richiami da parte dei leader politici e degli attivisti dei partiti all’evento che segnò la deriva fascista dell’Italia dopo la “grande guerra” è il sintomo della paura che gli fa il solo vedere i cittadini, il trovarseli davanti, il sentirsi apostrofare come “venduti” e “traditori”.

A noi era noto che la demagogia delle proposte di cambiamento annunciate da Bersani, al pari dei famosi “milioni” di posti di lavoro di Berlusconi, o del “io non mi candido” di Monti ed il “io non mi RIcandido” di Napolitano fosse un dato di fatto, che queste fossero balle conclamate.

Il MoVimento 5 Stelle, in maniera pacifica, non violenta ed “istituzionalmente” corretta ha espresso il suo rifiuto delle logiche della casta.

I cittadini che si riconoscono nel MoVimento 5 Stelle, in maniera pacifica, non violenta MA nelle piazze e su quei poveri mezzi di comunicazione personali come la rete…

View original post 143 altre parole

Diario quotidiano

Postato il

9 aprile 2013 – Camera cafè riportato dal blog di Carla Ruocco (su esplicito permesso) e curato da Silvio Torre

Carla Ruocco

Carissimi,

Il diario del M5S di Carla RuoccoOggi è per me una giornata importante, e per certi versi memorabile, dato che ho tenuto per la prima volta un discorso a Montecitorio! Uno dei primi della nuova Legislatura. L’argomento, come già vi avevo anticipato, riguarda proprio la nostra città, Roma. La questione è assai complessa e spero di rendervela, in qualche modo, comprensibile.

L’atto di oggi è uno schema di decreto del Governo che ne modifica un altro. Non vi dico neppure qual è il titolo esatto se no servirebbero 4 righe solo per riportarlo. Basti sapere che la legge sul Federalismo Fiscale del 2009 prevedeva delle misure specifiche per Roma. Considerate le sue specificità, non solo per il fatto che è la capitale ma anche per le sue caratteristiche uniche in Italia (un territorio vastissimo, la presenza nel suo territorio di uno stato estero e di organismi internazionali, il numero elevato di cittadini che vivono…

View original post 535 altre parole

Diario quotidiano – inizio settimana

Postato il Aggiornato il

#OCCUPYMONTECITORIO
L’iniziativa è il minimo per dei “falsi moralizzatori”, mentre aspettiamo che le forze politiche si degnino di dare il via ai lavori a cui sono chiamati e per cui (loro) sono lautamente pagati ed i loro partiti lautissimamente “rimborsati”. BASTA PERDERE TEMPO!

Carla Ruocco

Carissimi,

Il diario del M5S di Carla Ruoccoriprendiamo oggi la settimana parlamentare. Mi piacerebbe potervi dire che siamo a pieno regime ma purtroppo non è così. Si potrebbe fare molto di più. Il gruppo del Movimento 5 stelle lavora a ritmo serrato per concordare delle linee operative e per prepararsi alle future battaglie a tutto campo. Come già sapete ci troviamo però di fronte ad uno scenario desolante. La Camera e il Senato sono fermi. Passano solo gli atti del Governo, ma le Commissioni parlamentari non sono costituite. Forse la questione può risultare di difficile comprensione in realtà è un po’ tecnica. Vi farò, però, un paio di esempi. Le proposte di legge di iniziativa parlamentare devono essere discusse dalle Commissioni prima di arrivare in aula e quindi non possono essere approvate leggi che partano da deputati o senatori. Le risoluzioni in commissione, importanti atti che danno l’indirizzo al Governo su una determinata questione, non possono…

View original post 492 altre parole

Diario quotidiano – l’incontro segreto

Postato il Aggiornato il

Camera Cafè: linea diretta con i Parlamentari a 5 Stelle

Carla Ruocco

Carissimi,
Il diario del M5S di Carla Ruoccooggi non posso raccontarvi nulla perché sono stata ad un incontro segreto. Un incontro talmente segreto che ho visto le mie foto sul Corriere della sera. Questo incontro si è tenuto vicino a Fiumicino e posso dirvi che… si è mangiato benissimo. Ma non vi preoccupate: abbiamo pagato noi coi nostri soldi!

A parte gli scherzi si è trattato di un’occasione di confronto aperto. Beppe ci ha dato la solita carica e devo confessarvi che, dopo giorni di fatiche e polemiche, di notizie false e di agguati appena uscivamo dalla porta, un bel momento di condivisione ci voleva! Ci siamo ritrovati tutti e ci siamo sentiti più uniti che mai. Certo le opinioni possono e devono essere anche diverse. Non abbiamo mai rincorso l’unanimità. Ma, come ha detto Beppe, alla fin fine noi siamo più coesi di molti altri che sono d’accordo coi loro leader per il solo fatto…

View original post 87 altre parole

Camera cafè

Postato il Aggiornato il

Da stasera cominciamo a tenere traccia dei diari di lavoro dei nostri agenti alla Camera dei Deputati, così come delle news e degli streming, sarà una sorta di “Camera cafè” da seguire anche via social attraverso le pagine facebook di http://www.facebook.com/Umbria5Stelle.

Restate sintonizzati

camera cafè

Postato il

Orvieto Civica

Non tutti sanno che esiste uno “Statuto dei diritti del Contribuente”.

generale giorgio biancoSi tratta di una serie, chiara, di enunciati raccolti in una legge del 27/07/2000, la n° 212 (approfondisci).

L’art. 13 di questa legge istituisce il Garante del contribuente che provvede su richiesta del contribuente ad accertare se effettivamente vi siano state violazioni perpetrate dai Funzionari civili o militari dell’amministrazione finanziaria. Il Generale Giorgio Bianco, Tuderte d’adozione, getta un grido d’allarme sullo svuotamento della figura del “Garante del Contribuente” e sulla riduzione del personale avvenuta gli Uffici finanziari regionali di Perugia.

Precendentemente il “triunvirato” composto dall’avvocato Giovanni Morani, già presidente del Tribunale civile e penale di Perugia, dal dottor Vincenzo Pilone e dallo stesso Generale Giorgio Bianco. Ora resta in servizio solo quest’ultimo, nel video qui di seguito la sua amara denuncia.

L’Ufficio del Garante, istituito nel 2000, è un organo collegiale operante in piena…

View original post 480 altre parole