occupy camera

Diario quotidiano – inizio settimana

Postato il Aggiornato il

#OCCUPYMONTECITORIO
L’iniziativa è il minimo per dei “falsi moralizzatori”, mentre aspettiamo che le forze politiche si degnino di dare il via ai lavori a cui sono chiamati e per cui (loro) sono lautamente pagati ed i loro partiti lautissimamente “rimborsati”. BASTA PERDERE TEMPO!

Carla Ruocco

Carissimi,

Il diario del M5S di Carla Ruoccoriprendiamo oggi la settimana parlamentare. Mi piacerebbe potervi dire che siamo a pieno regime ma purtroppo non è così. Si potrebbe fare molto di più. Il gruppo del Movimento 5 stelle lavora a ritmo serrato per concordare delle linee operative e per prepararsi alle future battaglie a tutto campo. Come già sapete ci troviamo però di fronte ad uno scenario desolante. La Camera e il Senato sono fermi. Passano solo gli atti del Governo, ma le Commissioni parlamentari non sono costituite. Forse la questione può risultare di difficile comprensione in realtà è un po’ tecnica. Vi farò, però, un paio di esempi. Le proposte di legge di iniziativa parlamentare devono essere discusse dalle Commissioni prima di arrivare in aula e quindi non possono essere approvate leggi che partano da deputati o senatori. Le risoluzioni in commissione, importanti atti che danno l’indirizzo al Governo su una determinata questione, non possono…

View original post 492 altre parole